Tipi da spiaggia: gli studenti in vacanza!

Tipi da spiaggia: gli studenti in vacanza!

di Gabriella Massara

Finalmente la sessione estiva è finita per tutti, complimenti siete sopravvissuti! Adesso non rimane che pensare alle vacanze, sicuramente brevi, ma son sempre vacanze! Meno di due settimane in cui tutto è concesso, o almeno così si spera.

Ecco è giunto il momento di salutare la facoltà e di fare le valige per andare in vacanza e scaricare tutto lo stress accumulato durante tutto l'anno accademico.

Come sempre noi di Giftsitter.com vi invitiamo a non prendervi troppo sul serio e anche oggi divideremo gli studenti in base alla facoltà che frequentano. Perché sì, facoltà che vai, abitudini sotto l'ombrellone che trovi.

studente in vacanza viaggio GiftsitterLO STUDENTE DI GIURISPRUDENZA - Cominciamo con lo studente di giurisprudenza in vacanza, anche perché è la categoria che affolla maggiormente le spiagge italiane. Perché? Se non lo sapete scopritelo qui. Lo studente di giurisprudenza in vacanza porta con sé due trolley di dimensioni diverse: in quello più piccolo i vestiti, nell'altro i libri. Tranquilli, non li userà, il problema è che ormai è entrato nella forma mentis in cui per qualsiasi cosa ha bisogno di consultare i codici. Inoltre la spiaggia è il luogo ideale per fare tirocini: si può litigare per il diritto di prelazione sul metro quadro di sabbia dove mettere l'asciugamano perché attenzione, "l'aveva visto prima lui e ha i testimoni che possono confermarlo".

LO STUDENTE DI LINGUE - Il più ambitissimo compagno di viaggi per gli amici che vogliono andare all'estero. Perché? Traduttore ufficiale, qualsiasi problema lo risolve lui con la sua dialettica e, non dimentichiamo, vuoi non farlo litigare in lingua straniera con la famigliola con 4 bambini a seguito perché disturbano?

LO STUDENTE DI ECONOMIA - Se spendi l'economia gira. Lo studente di Economia in vacanza fa lo spendaccione e partecipa a tutti i party più cool della stazione balneare. Non bada a spese, tanto, tornato a casa, quando si ritroverà senza un soldo falserà il bilancio... inutilmente.

LO STUDENTE DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE - Lui è assolutamente nel suo habitat naturale: scatta foto, posta tutto sui social. Questa è l'occasione per conoscere gente nuova e avrà spazio per discutere su come il proprio corso di studi sia utilissimo, ma con pochi risultati.

LO STUDENTE DI CHIMICA - Dimenticate le ampolle, fialette, alambicchi e distillatori, lo studente di chimica in vacanza ha solo un cocktail in mano e, no, non gli interessa la composizione chimica e gli effetti che gli procurerà.

LO STUDENTE DI PSICOLOGIA - Lo studente di psicologia sta zitto e ascolta. Ogni tanto annuisce con aria soddisfatta: sta incamerando informazioni utili che userà per la sua tesi "Gli effetti delle vacanze estive sui ragazzi tra i 20 e i 30 anni". Sta studiando anche in questo momento. E l'oggetto di studio potrebbe essere chiunque. Lui sa cosa stai pensando ancor prima che lo capisca tu.

LO STUDENTE DI SCIENZE MOTORIE - Organizzatore di tutti i tornei di beach volley della stagione estiva. Lo studente di scienze motorie è pronto a sfoggiare le sue competenze in campo e, no, non è ammessa la rivincita!

LO STUDENTE DI FILOSOFIA - Ok, in vacanza c'è finito per caso. Passiamo oltre!

LO STUDENTE DI MEDICINA - Lui aspetta in ansia, quatto quatto, che qualcuno gridi "aiuto, aiuto, c'è bisogno di un dottore!". In quel momento non c'è nessuno a parte lui (QUASI DOTTORE). Ripassa a mente le manovre per il massaggio cardiaco quando... si accorge che c'è un ginocchio sbucciato da medicare!

LO STUDENTE DI INGEGNERIA - Sempre per via della teoria che lo studente di ingegneria è il MacGyver della situazione, a lui è assegnato il compito di piantare l'ombrellone e, se dovesse volare a causa di un tornado, la colpa è sua: è lui l'ingegnere!

Ragazzi, godetevi questa meritata vacanza! 

Ti laurei? Apri gratuitamente una lista regalo online per la tua laurea su Giftsitter.com! 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!