Sindrome da Bridezilla: salvate la sposa!

Sindrome da Bridezilla: salvate la sposa!

di Gabriella Massara

E' arrivata Bridezilla: si salvi chi può!

Lo stress dei preparativi del matrimonio vi soffoca? Tutti hanno da dire la propria su come fare o non fare qualcosa? I fornitori non riescono a capire a pieno tutti i vostri desideri? Potreste andare in escandescenza a poche ore dal giorno delle nozze solo per un piccolo dettaglio non perfetto? Attenzione, la sindrome da Bridezilla è alle porte, cercate di scacciarla via prima che sia troppo tardi!

10-signs-bridezilla-2Cercando di dare una traduzione italiana potremmo definirla Spozilla, ma il connotativo inglese è sempre più usato. Si usa il termine Bridezilla (che unisce le parole BRIDE - sposa - e GODZILLA - il terrribile mostro dei film -) per indicare quelle splendide e docili creature femminili che, in preda all'ansia da organizzazione del matrimonio e investite dal desiderio di tener tutto sotto controllo e avere ogni singolo particolare impeccabile, si trasformano in temibili serpi, arpie paranoiche e terrificanti streghe, che non parlano d’altro che del loro matrimonio, del loro ricevimento, delle loro bomboniere, del loro bouquet. Dunque, una metamorfosi da romantiche Bride a tiranniche Godzilla!

La Bridezilla ha continui attacchi di collera, poiché per lei niente è come richiesto, polemizza su ogni cosa e su chiunque abbia la briga di darle un consiglio. Quanto più il giorno tanto atteso si avvicinerà, tanto più sarà facile riscontrare le avvisaglie del peggioramento. A volte capita di assistere a scenate in pubblico o al telefono, verso i malcapitati di turno, amiche o fornitori, costretti a sopportare senza battere ciglio.

La necessità di avere tutto perfetto porta alla comparsa di sintomi come manie di grandezza, controllo maniacale di ogni singolo aspetto e arroganza nei confronti delle persone che si hanno accanto: care sposine, non fate in modo che il giorno più bello della vostra vita sia l'incubo peggiore per i vostri familiari e i vostri più cari amici! Tutto infatti sfocia nella totale mancanza di capacità di godersi il periodo dei preparativi, facendo scaturire rimproveri pesanti nei confronti degli operatori del settore, in particolar modo quando non si vuole l’aiuto di professionisti o non si dispone del supporto di amici e parenti.

Cosa fare per non esserne affetti?

La soluzione è semplice: ricordate che la vostra felicità nella vita non dipende solo dal vostro matrimonio. Quando sentite lo stress che cresce, prendete tempo! Andate a fare una passeggiata romantica, godetevi un film, un massaggio, una manicure, scrivete un un diario, o comunque fate qualcosa che vi allontani dal clima che ha provocato lo stress e impegnando la mente in tutt'altro modo.

Alcune spose credono che devono avere un matrimonio perfetto al fine di avere una vita matrimoniale perfetta. Dunque date al giorno del matrimonio il giusto peso e bisogna tenere d’occhio ciò che è veramente importante. Fate un passo indietro: il vero senso di quella giornata non è il giorno in sé, ma l'unione di due persone che si amano e che hanno scelto di proseguire la loro vita insieme. Si avranno molti ricordi legati al giorno del matrimonio, ma questa sarà solo una delle tante esperienze e ricordi che si susseguiranno nel corso della vita insieme!

Vuoi evitare lo stress per la lista nozze? Scegli Giftsitter.com, l'unica lista nozze online senza costi e senza vincoli riguardo a rivenditori, prezzi o prodotti, scegliendo liberamente cosa fare del tuo denaro quando e come vuoi. Cosa aspetti? Provalo!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!