Pixel
Viaggiatori si nasce, lo dice il tuo DNA

Viaggiatori si nasce, lo dice il tuo DNA

di Gabriella Massara

Wanderlust, l'irresistibile smania di viaggiare, è racchiusa in un gene del DNA!

C'è chi nasce con la camicia, chi con un talento formidabile, chi con il gene del viaggiatore. Ebbene sì, a quanto pare viaggiatori si nasce e non si diventa. Quella che può sembrare la vincitrice del campionato "notizia bufala dell'anno" è una notizia sicuramente bizzarra, ma assolutamente vera. Ho sempre pensato che i viaggiatori incalliti avessero una marcia in più, ma che l'impulso di mollare tutto e partire fosse incastonato per bene nel DNA mi sembrava assurdo.

viaggiareIn effetti, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Evolution and Human Behaviour il bisogno di esplorare, di viaggiare e raggiungere sempre posti nuovi dipende dal cosiddetto gene della wanderlust: il recettore della dopamina D4 (DRD4 7r). Il gene del viaggio non fa altro che regolare la nostra curiosità rendendoci più o meno sensibili agli stimoli esterni.

Se viaggiare vi rende felici è perché la funzione del gene in questione è collegata a quella della dopamina che, appunto, regola l'umore nel nostro organismo. In parole povere, l'entusiasmo e l'euforia che provano alcuni di noi prima di intraprendere un viaggio potrebbe dipendere esclusivamente da questo gene. Questo spiega anche perché non tutti hanno il bisogno di viaggiare e anzi sono affetti da quella che io amo definire la "sindrome di Homer": il viaggio più lungo contemplato è quello che si fa dal divano al frigorifero e si comincia ad avere dei mancamenti se dobbiamo uscire fuori a buttare l'immondizia.

Secondo i risultati della ricerca, solo il 20% della popolazione possiede alti livelli di DRD4 7r nel corredo genetico ed è più comune nelle regioni in cui il passato e la storia hanno spinto i popoli a migrare. Inoltre, in base al quanto riportato da Garret Lo Porto dell'Huffington Post, il gene DRD4-7R è causato da un comportamento che risale ai tempi dell'uomo di Neanderthal, il che renderebbe chi lo possiede completamente "fuori controllo". In fondo un giramondo deve avere un tocco di follia, non credete?

E voi avere questo gene nel vostro DNA? Non state più nella pelle e non vedete l'ora di potervi concedere un viaggio? Perché non farselo regalare per un'occasione speciale come il compleanno, la laurea, un anniversario o le nozze? Come? Ma con Giftsitter.com!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!