Matrimonio: quando un uomo ingrassa si salvi chi può!

Matrimonio: quando un uomo ingrassa si salvi chi può!

di Gabriella Massara

Uomo di panza, uomo di sostanza: regola per un matrimonio felice.

Ebbene sì, ci rivolgiamo ai nostri cari amici maschietti e parliamo di uno dei problemi (per così dire) che affligge tutti gli uomini sposati. Se è vero che noi donne passiamo tutta la vita a calcolare le calorie di ogni mollichina di pane, rimanendo in ansia per giorni per un peccatuccio di gola in più, gli uomini, dal canto loro, ci prendono in giro per le nostre manie da dieta che, a volte, l'unica cosa che ci fa perdere non sono i chili di troppo, bensì l'allegria. Ma care donne all'ascolto, la legge del contrappasso è vicina: arriva un giorno nella vita di un uomo in cui si accorge di avere di avere una protuberanza tondeggiante, proprio lì, dove un tempo glorioso c'erano gli addominali o presunti tali. Cos'è accaduto? Beh, semplice: è felicemente sposato!

Secondo uno studio della Southern Methodist University di Dallas, più si è soddisfatti all'interno del proprio matrimonio, più è probabile che si aumenterà di peso, particolarmente gli uomini. La pancia è sì un piccolo dramma, ma a fin di bene, quindi non preoccupatevi se il vostro uomo sta ingrassando: significa che vi ama ed è felice!

dieta-settimanale-uomo

Ma torniamo ai nostri cari mariti e alle loro "rotondità". Infatti, prima di arrivare alla consapevolezza di essere in forma...tondeggiante, gli uomini passano per alcune fasi, ben cinque. Vi riconoscete in questa lista?

  1. La negazione: non è possibile, non sta accadendo davvero, sarà solo un po' di gonfiore dovuto al pranzo domenicale da "mamma"! Tra qualche giorno tutto tornerà alla normalità.
  2. La frustrazione: la giacca da "acchiappo" sta un po' strettina: meglio non chiuderla, il bottone potrebbe trasformarsi in un'arma di distruzione di massa.
  3. Le accuse: la colpa è vostra che cucinate tutti quei manicaretti che prima, da single, non aveva la possibilità di mangiare. E sì, in questa fase non sentirete più dire "ah, come fa le lasagne mia madre..." perché, inspiegabilmente, la suocera si trasforma in fornitrice ufficiale di "pasti salutari e light". Capiteli, i chili di troppo offuscano la mente e, nei casi più estremi, possono portare ad avere delle visioni e miraggi che neanche i beduini nel deserto sotto il sole cocente e a corto di viveri hanno mai avuto!
  4. I buoni propositi: da lunedì dieta e palestra! Quale lunedì del mese o anno poco importa, come ogni dieta che si rispetti, l'importante è che queste parole vengano pronunciate, magari quando si addenta un panino multistrato come se non ci fosse un domani.
  5. La rassegnazione: grasso è bello e poi è sintomo di una vita sicura ed emotivamente stabile. Uomo di panza, uomo di sostanza!

Cari sposi, ricordate: il matrimonio è la vera "palestra" dell’amore e non importa se si ha qualche chilo di troppo. Anzi, festeggiate ogni ricorrenza nel modo giusto, sia da soli che con parenti e amici.

Occasioni speciali da festeggiare?

SCOPRI GIFTSITTER

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!