Matrimonio Boho-chic, l'ultima tendenza del 2016

Matrimonio Boho-chic, l'ultima tendenza del 2016

di Gabriella Massara

Bohèmienne, elegante e green: le nozze 2016 saranno Boho-chic

Se pensavate che con lo shabby chic avessimo raggiunto l'apice dei mélange di stile, il 2016 porta con sé una nuova tendenza, quella del boho-chic.

Da oltreoceano arriva questa moda stravagante, un po' bohèmienne e un po' chic, e andrà per la maggiore per organizzare nozze ricercate e informali allo stesso tempo.

Lo stile boho-chic è l’evoluzione del classico matrimonio country chic, arricchito però da un tocco di romanticismo e da tanti piccoli dettagli che si rifanno al DIY (do it yourself) strizzando l'occhio al riciclo e all'ecosostenibilità. Dunque si tratta di uno stile che unisce elementi retrò e vintage di ispirazione Bohèmienne e la cultura hippie degli anni 60’ 70’ e gitana: il tutto rivisitato in chiave chic, elegante ed ecologica. Lo sfarzo non è un elemento che si addice a questo stile, quindi non aspettatevi lustrini e luccichii. Il matrimonio boho-chic è ideale per chi desidera celebrare le proprie nozze con un tocco di informalità, senza rinunciare al romanticismo.

boho-chic-wedding-ideaLa sposa

Gli abiti da sposa Boho chic sono apparentemente semplici e meno elaborati rispetto ai più tradizionali, ma per scegliere lo stile giusto è necessario fare attenzione a molti dettagli. Parole chiave saranno la morbidezza e originalità. Gli abiti da scegliere saranno a impero o dal taglio diritto. I tessuti da prediligere saranno leggeri come lo chiffon, decorati con ricami e pizzi a tema floreale. I colori più adatti ad uno stile Boho chic saranno il beige, l’avorio e lo champagne, oppure se si preferisce il bianco, allora verrà decorato con inserti colorati in tinte pastello.

Per le scarpe aboliti i tacchi, meglio basse e aperte, un bel sandalo decorato e, se si vuole osare, si possono addirittura togliere durante la cerimonia, per far sì che la sposa entri in contatto con la natura.

Anche l'acconciatura dovrà rispecchiare lo stile scelto, quindi si opterà per qualcosa di morbido e fluente, oppure  un semi-raccolto non troppo strutturato. Molto in voga le trecce e gli chignon bassi.

Location

La location ideale è all'aperto e immersa nel verde, con poche decorazioni. Questo perché il matrimonio boho-chic incarna l'essenza di spirito libero, artistico e creativo. Perfetta una villa antica o, comunque, un posto magico che abbia una storia e cioè che racconti, insieme agli sposi, un po' del suo passato. In alternativa alla villa si può scegliere un casolare di campagna allestito con pezzi vintage e balle di fieno, che fanno da arredo semplice ma di effetto.

Dettagli

Partecipazioni, inviti e segnaposto saranno in linea con lo stile di tutto l’evento. Carta riciclata, colori pastello e disegni floreali richiameranno il tema ispirato alla natura. Il colori privilegiati nel matrimonio boho-chic sono tutti quelli della gamma dei bianchi, partendo dalle nuances più chiare, fino a raggiungere il color crema. Gli allestimenti dovranno includere merletti, pizzi, decorazioni delicate in lino e organza.

Il menu rispecchierà il tema dell'intero matrimonio e il cibo servito sarà a km0 con verdure e frutti di stagione.

Ovviamente anche le bomboniere di un matrimonio boho chic saranno ecologiche e pensate nel rispetto della natura: perfetti confezioni di miele, confetture, vino e olio prodotti secondo le regole dell’agricoltura biologica.

 

Ti sposi? Per la lista nozze ci pensa Giftsitter.com!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!