Come annunciare le nozze senza fare gaffes

Come annunciare le nozze senza fare gaffes

di Gabriella Massara

Vi sposate e non sapete proprio come dirlo? Tranquilli Giftsitter.com è qui in vostro soccorso!

Non è facile annunciare le proprie nozze, si ha sempre l’aspettativa che tutti festeggino con noi, ma è importante anche comunicarlo nel modo giusto, per non offendere la sensibilità di nessuno. Sembra una cosa banale, ma si sa che tra i parenti, mamma e suocera particolarmente, può scattare un po' di gelosia. Quanti drammi! Invece di congratularsi con voi arrivano sempre le "prime donne" che non si esimono dal dire "perché lei lo ha saputo prima di me?". Certo, c'è anche da stare attenti con gli amici: non è bello vedersi arrivare la partecipazione formale a casa non sapendone assolutamente nulla, insomma si poteva fare almeno una telefonata prima?

suocera_h_partbSi sa, quando si parla di matrimoni c’è sempre qualcuno che ha da lamentarsi. E allora come muoversi? Non è difficile mettersi nei vostri panni: avete da poco deciso che non sarete più semplicemente fidanzati, ma che diventerete marito e moglie, una decisione emozionante che sancisce un passaggio fondamentale nell'evoluzione del vostro rapporto. La vostra emozione e il desiderio di comunicare la notizia a tutti è facilmente condivisibile, ma ci sono degli errori nella comunicazione che vanno assolutamente evitati. Prima di tutto con un po’ di buon senso: cercate di capire le persone con cui dovete relazionarvi.

I genitori sono spesso i primi a sapere del vostro matrimonio. In passato ancora di più, visto che il fidanzato doveva chiedere la mano al padre della sposa. Oggi non c’è più bisogno di rispettare questo protocollo, ma il momento dell’annuncio ha la sua importanza. Se potete, invitateli al ristorante o approfittate di una riunione di famiglia per annunciare il lieto evento durante l’aperitivo. Se siete meno formali, potete fare l’annuncio per telefono, ma assicuratevi che i vostri genitori abbiano davvero un po' di tempo al momento della vostra chiamata per non rovinare il momento.

Dopo i genitori, dovete avvertire fratelli e sorelle. Quanto al resto della famiglia, tutto dipende dal tipo di rapporto che avete con loro (molto intimi o poco legati). Mentre per i nonni è di rigore andare di persona, non fatelo al telefono, e magari accompagnati dal fidanzato o fidanzata.

Che facciano parte della vostra famiglia o che siano i vostri migliori amici, i testimoni avranno un posto particolare nel vostro matrimonio. Dunque, non aspettate di inviare la partecipazione, fatelo subito! E lo volete fare in modo originale? Allora fate stampare “vuoi essere il mio testimone?” su una vostra foto, una tazza ecc. e regalatela all'interessato: la sua reazione vi sorprenderà e potrete conservare questo ricordo per gli anni a venire.

brindisi amici 2-1L’annuncio agli amici è il più divertente di tutti. Alimentate la loro curiosità, e non esitate a fare sottintesi o degli scherzi. Insomma: divertitevi! Questo momento resterà impresso nella memoria di tutti.

Ovviamente come tutto, potete dare sfogo alla fantasia e cercare i modi più originali per dirlo. Però cercate di non cadere in errore: va bene tutto, ma con certi limiti!

Ad esempio è errore comune annunciare le nozze quando è ancora troppo presto. Non annunciate il vostro matrimonio se al momento ne avete semplicemente parlato fra di voi come di un’ipotesi, ma siete ben lontani dall’aver stabilito una data. Cercate di avere pazienza! In questo modo eviterete di rispondere in maniera imbarazzata quando vi verranno poste delle domande in merito a tempistica e a un minimo di dettagli. Aspettate che la notizia sia ufficiale.

Ti sposi? Scegli Giftsitter, la lista nozze online gratuita per ricevere denaro sul tuo conto

CREA LA TUA LISTA NOZZE

L’ambiente di lavoro è sicuramente un contesto importante e il datore di lavoro oltre ai colleghi dovranno sicuramente essere messi a conoscenza di questa notizia. Evitate però i momenti formali, che sono stati organizzati per discutere d’altro. Scegliete un momento informale come la pausa pranzo o la pausa caffè.

invidiaNon fatevi prendere dall'euforia comunicando la notizia in diretta sui social network. 
I social media sono un mezzo che offre incredibili possibilità soprattutto quando si tratta di comunicare con numerose persone care allo stesso tempo. Bisogna però riconoscere che non è certo il modo migliore per annunciare una notizia personale così importante. Un buon compromesso? Postate tranquillamente la bella notizia su Facebook, ma solo dopo che avrete provveduto a comunicarlo di persona o via telefono ai parenti e agli amici più stretti.

Ovviamente, quando comunicate la notizia ricordatevi sempre che non esistete solo voi al mondo, quindi se la persona che avete di fronte vi comunica una notizia spiacevole che lo riguarda, non è certamente il momento più adatto per annunciare una notizia gioiosa da parte vostra. Soprassedete e aspettate un’occasione migliore.

L'errore più grave che si possa fare è sicuramente quello di annunciare le proprie nozze alla festa per il fidanzamento ufficiale di un’altra coppia. Lasciate che la coppia di fidanzati resti protagonista indiscussa dell’evento organizzato e si goda la propria festa. Non è infatti opportuno aggiungersi a questa celebrazione annunciando un avvenimento simile da festeggiare. Sarebbe un po’ come indossare un abito bianco a un matrimonio senza essere la sposa! Non siate impazienti e non affrettate i tempi. Il vostro momento sta per arrivare ed è giusto trattarlo con tutti i riguardi del caso.

Dopo questo, potete cominciare a pensare ai preparativi delle nozze: alla lista degli invitati, alle partecipazioni, al tableau de mariage, al guest book, alle fedi, alle wedding bag, alla luna di miele...

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!