Che tipologia di studente universitario sei?

Che tipologia di studente universitario sei?

di Gabriella Massara

Dopo aver parlato delle matricole, non potevamo esimerci da parlarvi di altre tipologie di studente che si annidano tra le aule delle università italiane. Sarete tra questi?

  1. studenteLo studente assonnato: è la tipologia di studente più diffusa ultimamente. La mattina non si sveglia per andare a lezione perché provato dalla spossatezza del tran tran quotidiano, ma è lo stesso che smette di studiare alle 18:00 e va a letto presto perché ha avuto una giornata difficile. Lo studente assonnato vive la sua vita universitaria più nei sogni che nella realtà e quando si presenta all'esame davanti ad un professore deve darsi un pizzicotto per capire se è frutto della sua immaginazione o realmente si trova in quel luogo, in quel momento, con quelle persone.
  2. Lo studente ansioso: appena iscritto all'università ha subito una mutazione genetica per cui il suo corpo è composto da un 95% di ansia. Un semplice cambio di orario della lezione lo mette in panico, il cambio dell'ordine di appello può essergli fatale.
  3. Lo studente latitante: quello che lo vedi il primo giorno di lezione per poi sparire nel nulla. Non hai la più pallida idea di cosa stia facendo, di cosa stia pensando, ma dopo 3 anni trovi il suo album delle foto della laurea su Facebook e tu sei ancora in preda al panico da esami. Ovviamente, si negherà ogni like, commento o interazione col suddetto album, giusto perché "come si è permesso di laurearsi prima di noi"?
  4. Lo studente CFU: la sua giornata è fatta di infiniti calcoli matematici su quale materia studiare per poter accumulare i CFU necessari per presentare ogni tipo di domanda o bando. Questo studente non fa nessuna attività se non gli viene espressamente rassicurato che gli vengano certificati un TOT di crediti di "altre attività" o "tirocinio formativo". Si vocifera che abbia avuto il coraggio di chiedere ai suoi amici una convenzione con l'università per riconoscimento dei crediti aggiuntivi per ogni uscita il sabato sera.
  5. Lo studente fieramente fuori corso: conosciutissimo da chiunque, l'unico esame che ha dato è storia contemporanea, solo perché in alcuni eventi era proprio presente, non perché abbia studiato. Si sostituisce spesso a bidelli, bibliotecari, segretari e, se qualcuno avesse il coraggio di chiederlo, anche a qualche professore. Si aggira tra i corridoi spavaldo e fiero di sé: è detentore di ogni verità assoluta sulla facoltà e conosce ogni avvenimento e aneddoto avvenuto dentro e fuori le aule. A casa ha un archivio "storico" di tutti i volantini promozionali delle serate universitarie in discoteca.

E poi ci sei tu, lo studente laureando, che a tra un po' finirai gli esami e arriverai alla laurea. Dopo tanta fatica non ti meriti un gran bel viaggio, una settimana rilassante in una Spa, o un gruzzoletto da poter spendere per il tuo futuro?

Creare la tua lista laurea su Giftsitter.com è semplicissimo!

CREA LA TUA LISTA LAUREA

Perché non scegliere il nostro servizio di liste regalo online Giftsitter.com per la tua laurea? Perché Giftsitter non è la classica lista regalo: dà piena libertà al festeggiato di impiegare il denaro come desidera, ti fornisce un modo pratico ed immediato per la raccolta quote e ti aiuta ad esaudire i tuoi desideri e a pianificare i tuoi progetti futuri.

Un viaggio di piacere o di studio, un costoso master, un oggetto che desideravi da tanto o semplicemente del denaro, con Giftsitter in pochi semplici passaggi aprirai la tua lista regalo gratuitamente, gli invitati verseranno la loro quota comodamente da casa e tu sceglierai come spendere i tuoi soldi.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!